WHITE SUSPENSION è il nuovo progetto sound di Hatori Yumi, prodotto in collaborazione con N38E13. A partire da Palermo, il progetto intende intraprendere una ricerca sul suono sia in Italia che all’estero, presentando la sound performance in diversi contesti e territori.

In White Suspension l’artista crea un ambiente dissonante che avvolgerà il pubblico in un rumore bianco insieme ad effetti visivi, contribuendo ad un’estetica che mira a sconvolgere la relazione tra spettatore e performance sonora.

Come sempre, Hatori Yumi utilizzerà una combinazione di luce e suono per creare un’esperienza audiovisiva stratificata e tessuta per introdurre lo spettatore nello spazio più ampio che abitano: in questo caso N38E13. Il paesaggio sonoro, a volte quasi armonioso, a volte quasi oppressivo, mira a creare un momento di tensione in cui il solito binario tra pubblico e opere d’arte viene eliminato nello stesso momento in cui suono e luce definiscono i confini del corpo.

L’intensità creata dalla miscela di frammenti di suoni e di luce strobo mira sia a bloccare e liberare, ma soprattutto a creare un’esperienza per il singolo spettatore. Hatori Yumi mira a ritornare alla pratica artistica che interroga e libera, attraverso la sincope e la dissonanza e il contrasto della luce e del buio.

(Mike Watson)